Latest News

OLIMPIADI. JUDO. Marconcini Quinto!


Non ce la fatta Matteo Marconcini a salire sul podio olimpico, perde la finale per il terzo posto contro il moldavo con passaporto degli Emirati Arabi,  Sergiu Toma, e si deve accontentare del quinto posto...senza medaglia.
Nel complesso una bella prova quella dell'Italiano che si è battuto al meglio che poteva e forse arriva alla "finalina" stanco per i due golden score effettuati.
Parte facile contro il filippino Nakato battuto con ippon di immobilizzazione in poco più di un minuto. 
Soffre ma vince per uno shido contro il belga Bottieau, e si soffre di più nel rocambolesco match col moldavo Duminica.
In vantaggio per Waza-ari fino a pochi secondi dalla fine Matteo si faceva raggiungere e finiva al golden score. Trentadue secondi per proiettare per Ippon e volare ai quarti.
Li lo aspetta il numero uno al mondo il georgiano Tchrikishvili che punisce l'azzurro con un Yuko e un Waza-ari. Ai ripescaggi!
Se la vede col duro bulgaro Ivanov numero 3 al mondo e finisce per la seconda volta al golden score. Ha bisogno ancora di tre minuti e 17 secondi per fare ippon al bulgaro.
In finale per il bronzo trova trova Sergiu Toma. Matteo combatte ma a 2 minuti e 19  secondi subisce il sumi-gaeshi del moldavo. Ippon e quinto posto.

KOMBATMAGAZINE Designed by Templateism.com Copyright © 2014

by Kombatmagazine. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.