Latest News

JUDO. Marius Vizer. Le Regole Per Il Prossimo Quadriennio Per Un Judo Migliore.


I "piani alti" del Judo Mondiale si sono riuniti a Baku il 6/7 Gennaio per discutere i nuovi regolamenti che dovranno portare ad una migliore comprensione del Judo anche per i non addetti ai lavori e renderlo più mediatico.
Il presidente della federazione Internazionale di Judo(IJF) Marius Vizer dopo le parole di benvenuto ha spiegato le motivazioni del cambiamento.
"Siamo ora in un momento in cui i media, gli sponsor e le persone che sono coinvolte nella promozione del judo si aspettano che noi passiamo alla fase successiva. I prossimi quattro anni ci consegneranno il salto di qualità per tutti i nostri progetti avviati nel 2009. 
I cambiamenti che abbiamo intenzione di fare sono grandi cambiamenti, perché dobbiamo aprire il judo sempre di più al pubblico e non solo alla nostra comunità. Dobbiamo essere uno sport aperto al mondo, comprensibile, molto più semplice e più flessibile nell'approccio e dobbiamo sempre cambiare e correggere quelle cose che non nel nostro spirito, nella cultura e nella tradizione del judo. "
 Neil Adams ha ricordato ad allenatori ed arbitri che questo sarà solo un periodo di prova fino ai mondiali di Budapest.
"Ora abbiamo un periodo di prova di otto mesi.  Le regole possono essere cambiate! In questi periodo dobbiamo analizzare gli effetti dei cambiamenti. Se scopriamo che questi cambiamenti non sono buoni e la risposta è negativa allora dobbiamo aggiustare queste regole. dobbiamo trovare una serie di regole per il prossimo periodo di qualificazione olimpica che darà a tutti una giusta opportunità. "



PANORAMICA NUOVE REGOLE (in blu quelle a noi poco chiare!)

Durata
Uomini e donne quattro (4) minuti

Valutazione dei punti
Ci sarà solo Ippon e Waza-ari.
Il Waza-ari non si somma.
Due Waza-ari non sono più un Ippon (no Waza-ari awasete Ippon).
Il valore di Waza-ari include quelli di Yuko e Waza-ari in passato.

Immobilizzazione
L'Osae-Komi sarà Waza-ari da 10 sec | Ippon a 20 sec
Il match non finirà con due Waza-ari, perché non c'è accumulo di punteggi.

Punteggio tecnico
Nei tempi regolamentari, un match può essere vinto solo con un punteggio tecnico (Waza-ari e Ippon).
Una penalità o sanzione non decideranno il vincitore, ad eccezione di Hansekumake.

Golden Score
(In caso di parità di punteggio la gara continuerà nel Golden Score.
Eventuali punteggi e/o sanzioni nel tempo regolamentare rimarranno sul tabellone dei punti.
La al Golden Score è fatta dalla differenza di punteggi o Shido.)

Sanzioni
Ora abbiamo tre (3) Shido, invece di precedenza quattro (4) e il terzo (3) Shido diventa HANSOKUMAKE.

Kumikata
Per semplificare l'arbitraggio e la sua comprensione alcune delle azioni su come afferrare il judogi, che sono stati puniti in passato, non saranno più penalizzate (impugnatura a pistola, presa tasca, ...)
Kumikata non convenzionali come la presa croce e la presa alla cintura non saranno penalizzati fin quando Tori si sta preparando ad attaccare.

Di Contro 
Qualsiasi azione contro lo spirito del Judo sarà penalizzato da HANSOKUMAKE. ad esempio, un esecuzione fuori dal tappeto o qualsiasi tentativo di fuggire dalla lotta.

Sicurezza
Se Uke tenta di evitare la caduta sulla schiena con qualsiasi movimento che è pericoloso per la testa, il collo o della colonna vertebrale, deve essere penalizzato con HANSOKUMAKE. 
Cadere su entrambi i gomiti è considerato valido e dovrebbe essere valutato con Waza-ari.
Atterraggio su un gomito non è valido e non può essere utilizzato per la valutazione.

Proiezioni e contro-attacchi
In un caso di contro-attacco l'atleta che tocca per primo il tatami sarà considerato come proiettato.
(Se un punteggio può essere dato, sarà considerato come un'azione Ne-Waza e non può essere contato? )

Judogi
Per una maggiore efficienza e una migliore presa è necessario che il Judogi sia ben stretto dalla cintura. Per migliorare questo, i concorrenti devono sistemare il Judogi e la cintura rapidamente tra il mate e l'Hajime annunciato dall'arbitro.

Il presidente Marius Vizer ha risposto poi su twitter ad alcune domante.








KOMBATMAGAZINE Designed by Templateism.com Copyright © 2014

by Kombatmagazine. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.